IperTesto Unico IperTesto Unico

Circolare MURST 04.11.1999, n. 263

Funzioni strumentali al piano dell'offerta formativa.

Com'è noto, l'art. 28 del C.C.N.L. del personale del comparto Scuola stabilisce che per realizzare le finalità istituzionali della scuola siano valorizzate le professionalità dei docenti attraverso l'espletamento di specifiche funzioni - obiettivo, strumentali al piano dell'offerta formativa, con riferimento a peculiari aree di intervento.

L'art. 42 dello stesso contratto fissa lo stanziamento di £. 234 miliardi, in ragione d'anno, a decorrere dal 1°.9.1999, per corrispondere i compensi accessori per tali attività.

Considerato che il C.C.N.I, all'art. 37, prevede che ogni funzione strumentale vada retribuita con una somma di £. 3.000.000 annue lorde, il numero totale delle funzioni strumentali, che è possibile corrispondere con lo stanziamento previsto nel C.C.N.L., ammonta a n.° 58.296. Dette funzioni, in attuazione delle disposizioni contrattuali, vanno assegnate sulla base del dimensionamento delle istituzioni scolastiche e secondo il piano di ripartizione predisposto, d'intesa con le OO. SS., a norma del co. 2 del medesimo art. 37.

Si trasmette copia dell'intesa, con i relativi allegati, con preghiera di volerne curare la diffusione tra le istituzioni scolastiche della provincia.

La ridistribuzione in ambito provinciale dovrà essere effettuata dalle SS. LL. nel limite del contingente complessivo indicato nel piano di ripartizione allegato alla presente, nel termine e nei modi previsti dall'intesa stessa, corrispondendo alle richieste avanzate dalle istituzioni scolastiche. Ai fini dell'assegnazione definitiva delle funzioni obiettivo sarà cura delle SS.LL. richiamare l'attenzione dei dirigenti scolastici sulla esigenza che i collegi dei docenti, nel rispetto delle norme contrattuali, con l'auspicabile ausilio della commissione interna prevista dall'art. 37 del CCNI citato, sulla base dei criteri individuati nell'intesa, si attivino per promuovere la programmazione delle ulteriori funzioni - obiettivo, ove non vi abbiano già

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.