IperTesto Unico IperTesto Unico

Decreto MPI 14.03.1996

Rideterminazione dei limiti di spesa per i pasti da consumare per incarichi di missione per il personale delle qualifiche funzionali, per il personale delle Forze armate e per quello delle Forze di polizia. (G.U. 18.04.1996, n. 91)

Formula iniziale

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 23 agosto 1988, n. 395, recante: "Norme risultanti dalla disciplina prevista dall'accordo intercompartimentale di cui all'art. 12 della legge-quadro sul pubblico impiego 29 marzo 1983, n. 93, relativo al triennio 1988-90";

Visti l'art. 3 della legge n. 21/1991 e l'art. 8 del decreto del Presidente della Repubblica n. 147/1990 che consentono, tra l'altro, di rimborsare ai militari delle Forze armate, con esclusione dei gradi di generale e dei colonnelli, ed agli appartenenti alle Forze di polizia, esclusi i dirigenti, inviati in missione la spesa sostenuta per uno o due pasti giornalieri, entro limiti rivalutabili annualmente in relazione agli aumenti intervenuti nel costo della vita in base agli indici ISTAT;

Visto l'art. 3, comma 36, della legge 24 dicembre 1993, n. 537, che ha confermato, anche per il triennio 19941996, il disposto di cui all'art. 7, comma 6, del decreto-legge 9 settembre 1992, n. 384, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 novembre 1992, n. 438;

Vista la legge 14 gennaio 1994, n. 20, contenente disposizioni in materia di giurisdizione e controllo della Corte dei conti;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 31 luglio 1995, n. 394;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 31 luglio 1995, n. 395;

Visto il decreto ministeriale 15 febbraio 1995, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 65 del 18 marzo 1995 nonché l'art. 7, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica n. 394/1995 e l'art. 6, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica n. 395/1995, con i quali si è provveduto a rideterminare in L. 42.000 il limite massimo di spesa rimborsabile per il primo pasto ed in L. 83.600 quello rimborsabile per i due pasti;

Considerato che in sede di relazione previsionale e programmatica il tasso di inflazione per l'anno 1995 è stato fissato nel 2,5 per

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.