IperTesto Unico IperTesto Unico

Circolare MPI 27.03.1996, n. 121

Assicurazione rischi connessi all'attività di educazione fisica nella scuola per l'anno scolastico 1996/97.

Si fa riferimento alla C.M. n. 207 prot. n. 1420/B3 del 1 luglio 1994, con la quale si confermava - per il triennio 94/95 - 96/97 - la validità della Convenzione stipulata da questo Ministero con la R.A.S. per l'assicurazione dei rischi connessi all'attività di educazione fisica nella scuola, di cui alla C.M. n. 279, prot. 891/B del 14 settembre 1991. Al riguardo, si rammenta - relativamente all'anno scolastico 1996/97 - che il termine utile per il versamento del premio è fissato al 31 gennaio 1997 per le scuole già assicurate nell'anno scolastico 1995/96.

Per quelle scuole, invece, che non hanno aderito all'assicurazione degli alunni per l'anno scolastico 1995/96, ma che intendano farlo per il prossimo anno 1996/97 le garanzie assicurative avranno vigore dalle ore 24,00 del giorno in cui perverrà alla Società comunicazione scritta dell'intenzione della scuola di aderire all'assicurazione degli alunni; fermo restando anche per queste ultime l'obbligo di corrispondere il premio non oltre il 31.1.1997. I versamenti effettuati oltre tale data avranno efficacia ai fini della copertura assicurativa dalle ore 24 del giorno in cui viene effettuata l'operazione secondo le modalità di cui all'art. 16 della C.M. n. 279 citata sopra.

Si pregano le SS.LL. di evidenziare alle scuole che il premio di L. 5.500 pro-capite deve essere versato esclusivamente alla R.A.S. - Sezione Scuole - P.zza S. Silvestro, 13, Roma sul c/c postale n. 10839009 e di portare quanto sopra a conoscenza di tutte le istituzioni scolastiche.

 

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.