IperTesto Unico IperTesto Unico

Circolare MPI 17.05.1996, n. 199

Gestione dello Stato matricolare del personale direttivo di scuola elementare.

Gli artt. 486 - punto 4 - del D.L.vo n. 297/94 e 23 - 5° co. - della legge n. 724/94 costituiscono il più recente sviluppo, sotto il profilo normativo e sistematico, di una progressiva assimilazione gestionale di tutto il personale direttivo della scuola, in ragione dell'unicità delle funzioni svolte e della comune appartenenza ai ruoli nazionali di tale categoria di dipendenti.

Di conseguenza, anche le attività di gestione della Matricola dei direttori didattici devono essere necessariamente ricondotte nell'ambito delle prerogative degli Uffici Scolastici Periferici, alla stregua di quanto già avviene per il restante personale direttivo della scuola appartenente agli altri ordini di istruzione.

Per effetto della sopra citata normativa, a decorrere dall'1.9.96, la Matricola dei direttori didattici sarà impiantata e gestita direttamente dagli Uffici Scolastici Provinciali, competenti per territorio in relazione alla sede di titolarità degli interessati e che, dalla data del presente provvedimento, vengono attivate le relative procedure.

Resta ovviamente inteso che lo stato matricolare, alla stregua di quanto avviene per il restante personale della scuola, dovrà essere permanentemente accluso al fascicolo personale degli interessati e con quest'ultimo trasmesso ad altro provveditorato in caso di mutamento di provincia di titolarità degli stessi.

 

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.