IperTesto Unico IperTesto Unico

Decreto MPI 21.02.1996, n. 84

Testo coordinato del D.M. 21.02.1996, n. 84, delle C.M. 10.05.1996, n. 183, C.M. 30.05.1996, n. 210, C.M. 27.01.1997, n. 62 e C.M. 18.06.1997, n. 381 e integrato dalle disposizioni, per la parte che qui interessano, dei decreti legislativi n. 241/97, n. 314/97, n. 446/97 e n. 137/98.

Finalità e ambito di applicazione

Il presente testo coordinato reca, nell'ambito del quadro normativo vigente afferente alle procedure amministrativo-contabili di tutti i tipi di esami, i seguenti punti e profili:

- indicazioni volte a disciplinare la puntuale applicazione delle norme di legge riguardanti il trattamento economico spettante ai componenti delle commissioni costituite per gli esami di licenza nelle scuole medie; per gli esami di ammissione, di promozione, di idoneità e di qualifica professionale; per gli esami presso le scuole secondarie pareggiate e legalmente riconosciute; per l'esame di abilitazione all'insegnamento nelle scuole del grado preparatorio; per gli esami di maturità;

- indicazioni degli adempimenti contributivi e fiscali correlati al pagamento dei compensi e delle indennità dovute al personale in attività di servizio o estraneo all'Amministrazione impegnato nelle commissioni di esame;

- fissazione del termine per l'invio da parte dei Provveditori della richiesta di provvista finanziaria occorrente per il funzionamento delle commissioni di tutti i tipi di esame;

- disposizioni ai responsabili amministrativi, impegnati nella liquidazione e nel pagamento delle indennità spettanti ai componenti delle commissione d'esame di maturità, per il calcolo dei tempi di percorrenza da prendere a riferimento per l'attribuzione della quota del compenso forfettario riferita alla trasferta;

- suggerimenti per l'indizione di riunioni di servizio da parte dei Provveditori agli studi da tenere ai dirigenti scolastici e ai responsabili amministrativi delle scuole sedi di commissioni d'esame di maturità per l'analisi delle problematiche connesse all'applicazione delle disposizioni vigenti in materia di indennità e compensi;

- indicazioni in ordine alla procedura prevista per la proroga temporanea del contratto individuale di lavoro a tempo determinato per il personale docente nominato nelle commissioni d'esam

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.