IperTesto Unico IperTesto Unico

Circolare MPI 09.02.1996, n. 59

Adozione dei libri di testo per le scuole elementari per l'anno scolastico 1996/97.

Premessa

Con la presente Circolare si dettano le disposizioni per l'adozione dei libri di testo nelle scuole elementari per l'anno scolastico 1996/97.

Premesso che nella scuola elementare il libro di testo, oltre ad una generale riconosciuta valenza formativa, assolve la funzione di strumento primario per l'attività didattica e di supporto essenziale per l'alunno ed il docente, si richiama l'attenzione sulla necessità che, in applicazione degli indirizzi fissati in materia dalla Carta dei servizi, le procedure di scelta ed adozione dei libri di testo tengano conto delle esigenze di carattere generale circa la validità culturale e la funzionalità educativa del testo, in relazione agli obiettivi da perseguire.

Particolare cura deve essere, pertanto, rivolta dai singoli docenti e dai Collegi operanti nell'ambito delle unità scolastico nella determinazione delle scelte da operare, ai fini, anche, della maggiore collaborazione e coinvolgimento possibili di tutte le componenti interessate e della massima trasparenza dell'attività posta in essere in materia.

La scelta dei libri di testo rientra, come è noto, nella responsabilità del docente ed attiene alle sue competenze professionali. Particolarmente accorta e ponderata deve essere, pertanto, l'azione da lui svolta, quale specialista del settore, nel valutare i testi proposti per l'adozione, nel confrontarli con quelli già in uso e, quindi, nell'indirizzare le scelte, assumendone le responsabilità.

I docenti opereranno, per le classi prime e seconde, la scelta del libro di lettura e del libro di testo per l'insegnamento della religione cattolica (quest'ultimo, come ovvio, limitatamente agli alunni che si avvarranno di detto insegnamento) e, per le classi terze, quarte e quinte, la scelta del libro di lettura e del sussidiario, nonché del libro di testo relativo all'insegnamento della religione cattolica, per gli alunni avvalentisi, e del libro di testo per la lingua straniera

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.