IperTesto Unico IperTesto Unico

Circolare MPI 11.12.1996, n. 739

Iniziative di formazione e aggiornamento relative all'anno finanziario 1996. Progetto orientamento; Progetto tecnologie didattiche; Progetto organizzazione didattica e tempo flessibile.

Si fa seguito alla nota di questa Direzione Generale n. 43327 del 24.7.1996 che preannunciava l'invio di puntuali indicazioni circa i Progetti di formazione che, nell'ambito del Piano Nazionale di Aggiornamento, avrebbero trovato realizzazione in via prioritaria.

Al fine di enucleare con maggiore chiarezza gli obiettivi che si intendono perseguire con le attività di formazione, si esplicitano sinteticamente alcune considerazioni e criteri che hanno orientato le decisioni assunte.

Per molti aspetti l'intero sistema scolastico italiano ruota intorno alla Scuola Media:non solo per ragioni di struttura, che vedono come momento intermedio tra il grado primario e quello secondario superiore, ma soprattutto perché essa rivolge la sua attenzione a soggetti che vivono la fase delicata e complessa della fondazione strutturale della conoscenza, della conformazione dei modi dell'apprendimento, della deliberazione di un primo progetto di vita, della stabilizzazione degli orizzonti dei sentimenti e delle emozioni.

L'azione di promozione e di indirizzo che compete alla Direzione Generale deve perciò assicurare una particolare attenzione alla specifica condizione degli alunni, ed alla luce di questa, ricercare e realizzare le condizioni che rendano più agile e sicuro - e più omogeneo nei risultati sul piano nazionale - l'intervento delle istituzioni scolastiche, soprattutto nei momenti in cui gli scenari culturali e sociopolitici si fanno più complessi e di difficile interpretazione.

In questa ottica assume particolare rilevanza l'incremento di professionalità dei capi d'istituto e del corpo docente specie nei settori correlati direttamente ai bisogni che emergono dalla società europea.

I settori sui quali appare più urgente convogliare le energie della scuola sono individuabili - prevalentemente, ma non esclusivamente - nell'orientamento, nell'uso delle tecnologie avanzate nelle situazioni didattiche, nell'organizzazione della proposta didatti

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.