Tu sei qui: Home News Valutazione & Merito
Valutazione & Merito News    

Valutazione & Merito

Avvio sperimentazione nazionale RAV infanzia
Il Miur comunica le operazioni da porre in essere per il concreto avvio della sperimentazione nazionale del RAV per la scuola dell’infanzia. La compilazione online del RAV si svolgerà nel prossimo anno scolastico. Le scuole saranno individuate mediante campionamento statistico casuale o auto-candidatura.
Prove Invalsi per scuola in ospedale e domiciliare
Gli alunni della scuola secondaria di primo grado in ospedale e in istruzione domiciliare possono svolgere la prova nazionale Invalsi nella struttura in cui sono ricoverati o a casa. È inoltre possibile per concordare tempi e modalità specifiche per situazioni particolari.
Prove Invalsi: pubblicati i manuali
L’Invalsi ha pubblicato i manuali per il somministratore e per l’osservatore esterno, e le indicazioni operative per eventuali situazioni problematiche durante lo svolgimento delle prove computer based nella classe III secondaria di primo grado.
Prove Invalsi: un’occasione da non perdere
“Un’occasione da non perdere”: questo il titolo di una nota a firma di Roberto Ricci, Responsabile Area prove nazionali Invalsi, in occasione dell’avvio delle prove per la classe terza secondaria di primo grado. La nota esamina le principali novità delle rilevazioni di quest’anno ed esorta alla più ampia collaborazione.
Prove Invalsi: protocollo di somministrazione
Pubblicato da parte dell’Invalsi il protocollo di somministrazione relativo alle rilevazioni degli apprendimenti nella classe III secondaria di primo grado (prove computer based), sia per le classi campione che per le classi non campione.
Esame I ciclo: indicazioni per le prove Invalsi
Indicazioni e precisazioni in merito allo svolgimento delle prove Invalsi quale requisito di ammissione all'esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, nonché al rilascio della certificazione delle competenze.
Prove Invalsi: elenco studenti elettronico
L’Invalsi ha diramato le indicazioni operative per la compilazione dell’elenco studenti elettronico, preliminare alla realizzazione nel mese di aprile 2018 delle prove computer based (CBT) per gli allievi delle classi III secondarie di primo grado.
Prove Invalsi: individuazione scuole polo e osservatori esterni
Nell’ambito delle rilevazioni nazionali degli apprendimenti, verranno inviati osservatori esterni presso un campione statistico di classi, a garanzia della corretta applicazione del protocollo di somministrazione delle prove. Le istruzioni Invalsi.
Valutazione Dirigenti scolastici: i dati del Portfolio
L’Osservatorio per la valutazione della dirigenza scolastica, istituito dal Miur, ha diffuso i primi dati che emergono dal Portfolio. La prima fase di applicazione del Sistema nazionale di valutazione della dirigenza scolastica ha registrato una partecipazione del 67%.
Certificazione competenze I ciclo: Linee guida
Trasmesse da parte del Miur le Linee guida e le indicazioni operative per l’adozione dei nuovi modelli di certificazione delle competenze per il primo ciclo. Gli staff operanti presso ogni Ufficio Scolastico Regionale potranno organizzare iniziative di formazione e fornire consulenza alle scuole.
Prove Invalsi: raccolta dati di contesto
L’Invalsi ha fornito i modelli con l’indicazione di quelle informazioni di contesto da raccogliere nei diversi gradi di scuola per ogni studente partecipante alla rilevazione nazionale, e la tempistica per l’inserimento a SIDI dei dati di contesto a cura delle segreterie scolastiche.
Certificazione delle competenze: esiti 3° anno di sperimentazione
Pubblicato da parte del Miur il Rapporto sulla rilevazione effettuata nel giugno - luglio 2017 nell’ambito delle azioni di monitoraggio sul terzo anno di adozione sperimentale dei nuovi modelli per la certificazione delle competenze nelle scuole del primo ciclo di istruzione.
ArticoloCatalogo
Uno sguardo plurale sulla Valutazione
Per chi era a Scanno con noi e per chi non c’era, una sintesi dei lavori del seminario che Tecnodid ha dedicato al tema chiave della Valutazione dal 3 al 5 novembre scorsi. Per approfondire insieme le novità in tema di valutazione degli apprendimenti e i riflessi della valutazione delle professionalità sui processi e modelli organizzativi delle scuole.
Nuovo Statuto Invalsi
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il comunicato relativo all’adozione dello Statuto dell'Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema educativo di Istruzione e di formazione (INVALSI). Il provvedimento, approvato dal Miur, dispiega in dettaglio le attività dell'Istituto, con una sezione specifica per quanto riguarda il Sistema Nazionale di Valutazione.
Prove Invalsi: materiale informativo
Pubblicati da parte dell’Invalsi i materiali informativi per lo svolgimento delle rilevazioni degli apprendimenti anno scolastico 2017/18, in particolare per quanto riguarda l’organizzazione delle prove computer-based.
Osservatorio sulla valutazione della dirigenza scolastica
Per finalità di monitoraggio è istituito l’Osservatorio nazionale sulla valutazione della dirigenza scolastica, che presenta alle DG Ordinamenti e Personale un'illustrazione annuale sullo stato di attuazione della direttiva sulla valutazione dei dirigenti. Alla fine del primo triennio di applicazione presenta una relazione finale al Ministro.
Nuovi modelli per la certificazione delle competenze
Emanato da parte del Miur il provvedimento che disciplina le nuove modalità di certificazione delle competenze e trasmette i relativi modelli unici nazionali di certificazione al termine della scuola primaria e al termine del primo ciclo d'istruzione.
Esame di Stato I ciclo: cosa cambia
La partecipazione alle prove Invalsi è requisito d’ammissione all’esame, ma non incide sul voto finale; le prove scritte diventano tre: italiano, matematica e lingua straniera; al colloquio si parla anche di Cittadinanza e Costituzione. Il Miur ha pubblicato il provvedimento che ridisegna l'esame conclusivo del I ciclo d'istruzione.
Prove Invalsi 2018: calendario e novità
Con una lettera inviata ai dirigenti scolastici l’Invalsi comunica la tempistica di svolgimento delle Rilevazioni degli apprendimenti 2018, che saranno interessate dalle novità introdotte dal D.Lgs. 62/2017. Iscrizioni via web entro il 31 ottobre.