Tu sei qui: Home News Integrazione & Inclusione
Integrazione & Inclusione News    

Integrazione & Inclusione

Intesa Miur-Ministero per lo Sport: per la cultura del movimento
Lo scorso 22 settembre, a Palazzo Chigi, il Ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, e il Ministro per lo Sport, Luca Lotti, hanno siglato un protocollo d’intesa che impegna i due Ministeri a collaborare per una sempre maggiore diffusione della pratica sportiva e della cultura del movimento nelle scuole.
Al via gli Osservatori per l’integrazione e l’inclusione
Firmati da parte del Ministro Dell’istruzione i decreti per la costituzione dell’Osservatorio permanente per l’inclusione scolastica e dell’Osservatorio per l’integrazione degli alunni stranieri e per l’intercultura. Fedeli: “Le scuole possono essere veri e propri laboratori di convivenza”.
Rete scuole associate Unesco: come aderire
Indicazioni alle scuole per aderire alla Rete Nazionale UNESCO, volta a integrare gli insegnamenti curriculari con attività orientate allo sviluppo sostenibile, alla tutela dei diritti umani e della diversità, alla valorizzazione del patrimonio culturale, dell'educazione alla pace. Domande entro il 30 dicembre.
Scuola al Centro: risorse per l’apertura nei mesi estivi
Lo scorso 13 luglio le istituzioni scolastiche hanno ricevuto l'autorizzazione ad utilizzare le risorse per il progetto "Scuola al Centro". Le scuole potevano decidere come modulare le attività, e quindi scegliere se realizzarle in estate, nel corso dell'anno scolastico o in ambedue i periodi.
Interventi contro la dispersione scolastica nel Mezzogiorno
Ci sono anche misure per l’istruzione nel decreto legge pubblicato lo scorso 20 giugno in Gazzetta Ufficiale, che detta disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno. In particolare è prevista una procedura selettiva per la realizzazione di interventi di durata biennale per il contrasto della dispersione scolastica.
Progetti minoranze linguistiche: proroga
Differito al 30 giugno il termine per l’invio dei progetti di promozione e valorizzazione delle lingue di minoranza per accedere ai finanziamenti previsti per il biennio 2017/2019.
Dispersione scolastica: parte la Cabina di regia
Si sono aperti nella giornata del 12 maggio scorso i lavori della Cabina di regia sulla dispersione scolastica, istituita presso il Miur. Fedeli: "Combattere la povertà educativa è la base per combattere le altre povertà: da lì partono le disuguaglianze, così come le opportunità".
Minoranze linguistiche: finanziamento progetti
Pubblicato da parte del Miur il nuovo bando per il finanziamento dei percorsi progettuali in rete di promozione e valorizzazione delle lingue di minoranza per il biennio 2017/2019. L’obiettivo è favorire la diffusione di un uso vivo della lingua nell’ottica di una reale contestualizzazione dell’apprendimento. Invio dei progetti entro il 9 giugno.
Integrazione: PON da 50 milioni
Un nuovo bando Pon che stanzia 50 milioni di euro per progetti di inclusione sociale e integrazione: valorizzare le differenze, promuovere il dialogo interculturale, sostenere lo sviluppo delle capacità relazionali dei ragazzi e la partecipazione delle famiglie alle attività di scambio e confronto. Presentazione progetti entro il 3 luglio.
Corsi di specializzazione per il sostegno
Al via il terzo ciclo dei percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell'infanzia, primaria, secondaria di I e II grado.
Specializzazione sul sostegno: da metà gennaio il riparto dei posti
Entro il 16 gennaio i Comitati Regionali di Coordinamento (CO.RE.CO) dovranno esprimere il prescritto parere sull’offerta formativa presentata dagli atenei per i percorsi di specializzazione sul sostegno. A seguito di parere positivo potrà essere emanato il decreto con ripartizione dei posti.
Corsi di specializzazione per il sostegno
Indicazioni in merito all'organizzazione dei percorsi per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno: predisposizione dell’offerta formativa da parte degli atenei, comunicazione del numero di posti per regione, svolgimento dei test preliminari e delle prove scritte di accesso, graduatorie di merito, monitoraggio.
Formazione referenti per l’inclusione
Modalità organizzative per la prosecuzione delle iniziative avviate lo scorso anno e rivolte alla formazione di referenti /coordinatori dei processi sui temi della disabilità e dell’inclusione. Entro il 14 novembre gli UU.SS.RR. comunicheranno l’ammontare delle risorse da assegnare alle singole scuole.
Progetti per minoranze linguistiche: proroga
Differito al 24 giugno il termine per la presentazione dei progetti nel campo dello studio delle lingue e delle tradizioni culturali appartenenti ad una minoranza linguistica, per il finanziamento dei percorsi progettuali in rete di promozione e valorizzazione delle lingue di minoranza per il biennio 2016/2018.
La Scuola al Centro: apertura estiva contro la dispersione
Scuole aperte anche d’estate per i ragazzi dei quartieri più disagiati di Napoli, Roma, Palermo e Milano. Il Miur ha stanziato 10 milioni di euro per un programma sperimentale di attività extra-curricolari nei mesi estivi. Entro il 20 giugno le scuole possono candidarsi a ricevere un finanziamento, nel limite massimo di 15.000,00 euro.
Giornata internazionale contro l’omofobia
Ricorre il 17 maggio la Giornata internazionale contro l’omofobia e contro ogni forma di atteggiamento pregiudiziale basato sull’orientamento sessuale, indetta dall’Unione Europea. Le scuole sono invitate ad attuare iniziative di sensibilizzazione contro le disuguaglianze, dando maggior rilievo alle buone pratiche e ai migliori percorsi educativi.
Minoranze linguistiche: finanziamento progetti 2016/18
Pubblicato da parte del Miur il nuovo bando per il finanziamento dei percorsi progettuali in rete di promozione e valorizzazione delle lingue di minoranza per il biennio 2016/2018. L’obiettivo è favorire la diffusione di un uso vivo della lingua nell’ottica di una reale contestualizzazione dell’apprendimento. Invio dei progetti entro il 6 giugno.
Nasce “La scuola nel mondo”
Presentata lo scorso 31 marzo, in occasione della cerimonia di chiusura dell’Anno Europeo per lo Sviluppo, la piattaforma “La scuola nel mondo – Cooperazione e sviluppo” (lascuolanelmondo.it), frutto della collaborazione fra MIUR e MAECI, e volta alla diffusione e condivisione di buone pratiche di educazione allo sviluppo nelle alle scuole di ogni ordine e grado.
Integrazione: Linee guida per la formazione civico-linguistica
Trasmesso da parte del Miur il protocollo di sperimentazione relativo alle Linee guida per la progettazione dei Piani regionali per la formazione civico-linguistica dei cittadini di Paesi terzi, finanziati a valere sul Fondo asilo, migrazione e integrazione (FAMI).
In calo l’abbandono scolastico precoce
È scesa dal 19,2% nel 2009 al 15% nel 2014 la percentuale dei giovani italiani tra i 18 e i 24 anni che abbandona prematuramente gli studi. Gli studenti che abbandonano la formazione sono prevalentemente nati all’estero e maschi. Tra i traguardi della Commissione europea per il 2020 c’è quello di abbassare il tasso di abbandono al di sotto del 10%.