Tu sei qui: Home News La Buona Scuola
La Buona Scuola News    

La Buona Scuola

Piano triennale delle arti: al via la selezione
Pubblicato da parte del Miur l’Avviso pubblico che definisce le finalità, i requisiti e le specifiche caratteristiche richieste per le proposte progettuali presentate da istituzioni scolastiche del primo e del secondo ciclo di istruzione, anche organizzate in rete, al fine di attuare il “Piano triennale delle arti”.
Alternanza scuola-lavoro: aggiornamento dati
Da quest’anno il monitoraggio tramite il SIDI è sostituito da quello tramite la Piattaforma per la gestione dell’alternanza scuola-lavoro. A partire dal 23 maggio sono attive sulla piattaforma www.alternanza.miur.gov.it le funzioni per la comunicazione dei dati per l’anno scolastico in corso.
Alternanza scuola-lavoro: ancora chiarimenti
“Nessun dietro front e nessuna deroga”: il Miur smentisce le interpretazioni secondo le quali la recente circolare esplicativa inviata alle scuole sarebbe la prova della mancata obbligatorietà dell’alternanza scuola-lavoro nel percorso scolastico.
Alternanza scuola-lavoro: il Miur chiarisce
Per il corrente anno scolastico non è previsto un monte ore minimo di alternanza scuola-lavoro per accedere all’esame di Stato, mentre dal 2018/19 lo svolgimento dell’alternanza costituirà requisito di ammissione. Per gli studenti-atleti di “Alto livello” le attività sportive agonistiche praticate sono riconducibili a quelle di alternanza scuola-lavoro.
Piano Nazionale Cinema per la Scuola
Con un seminario e la pubblicazione di tre bandi, il cinema arriva tra i banchi di scuola, entrando a pieno titolo nel Piano dell’offerta formativa, con l’attuazione della legge 107/2015 e con il Piano Nazionale Cinema per la Scuola.
Carta docente: istruzioni per la rendicontazione
Istruzioni operative relative alle rendicontazioni delle somme spese nel periodo 1 settembre - 30 novembre 2016, consegnate dai docenti alle istituzioni scolastiche e non ancora rimborsate: riaperte le funzioni SIDI per la gestione delle autodichiarazioni.
Alternanza scuola-lavoro: istituito l’Osservatorio nazionale
Il Ministro Fedeli ha costituito un Osservatorio per monitorare la qualità dell’alternanza scuola-lavoro, con l’obiettivo di accompagnare l’attuazione dell’alternanza, resa curricolare dalla legge 107/2015 in tutti i percorsi di istruzione secondaria di II grado.
Alternanza scuola-lavoro: piattaforma di gestione
Nel corrente anno scolastico l’alternanza scuola-lavoro entra a regime completo: il Miur rende disponibile come supporto alle scuole una Piattaforma di gestione, destinata all’utilizzo da parte di istituzioni scolastiche, strutture ospitanti, studenti e famiglie.
Istruzione 0-6 anni: fondi alle regioni
Siglata lo scorso 2 novembre in Conferenza Unificata l’intesa sul Piano pluriennale di azione nazionale per il Sistema integrato di istruzione 0-6 anni, con l’assegnazione alle Regioni di 209 milioni di euro. Prevista anche la costituzione di Poli per l’infanzia, con una soglia massima per la contribuzione da parte delle famiglie.
Carta del docente: restituzione somme non spese
Con un avviso pubblicato sul portale Carta del docente, il Miur comunica che solo a partire dai primi giorni di dicembre sarà possibile visualizzare gli importi non spesi nei precedenti anni scolastici (o i bonus non validati). Tali somme andranno utilizzate durante il corrente anno scolastico.
Alternanza scuola-lavoro: voucher alle imprese
È in corso la pubblicazione, da parte delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura italiane, di bandi per l’erogazione di voucher alle imprese che hanno attivato o attiveranno percorsi di alternanza scuola lavoro. Previste anche giornate di informazione e orientamento.
Sperimentazione didattica studenti-atleti
Indicazioni operative per l’attuazione del Programma sperimentale, previsto dalla Buona Scuola, per sviluppare una didattica innovativa dedicata a tutti gli studenti-atleti di alto livello iscritti negli Istituti secondari di secondo grado. Domande di partecipazione entro le ore 12.00 del 18 ottobre.
Monitoraggio percorsi alternanza scuola-lavoro
Le scuole hanno tempo ancora fino al 30 settembre per comunicare, tramite le apposite funzioni SIDI, i dati relativi allo stato di realizzazione dei percorsi di alternanza scuola-lavoro nell’anno scolastico 2016/17 per le operazioni di monitoraggio.
Carta sull’alternanza scuola-lavoro: ok dal Consiglio di Stato
Il Consiglio di Stato ha dato il via libera alla Carta dei diritti e doveri delle studentesse e degli studenti in Alternanza Scuola-Lavoro. Si compie così un ulteriore passo avanti verso la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del provvedimento, cui si affiancherà l’apertura di una piattaforma dedicata e l’organizzazione degli Stati generali nazionali dell’alternanza.
Un cronoprogramma per il nuovo anno
Durante la conferenza stampa sull’avvio del nuovo anno scolastico, tenutasi al Miur lo scorso 4 luglio, il Ministro Valeria Fedeli ha illustrato il cronoprogramma per l’avvio del prossimo anno 2017/2018: tempi serrati per assunzioni e supplenze, attuazione delle deleghe della Buona Scuola.
Carta del docente: recupero somme non rendicontate
Le somme del bonus relativo all’a.s. 2015/16 non spese entro il 31 agosto 2016 devono essere improrogabilmente utilizzate e rendicontate entro il 31 agosto 2017. Le somme non rendicontate entro il predetto termine saranno recuperate a valere sull’erogazione dell’a.s. 2017/18.
Rappresentanze di genitori e studenti: istituito il Gruppo di lavoro
Al via il Gruppo di lavoro per la riforma delle rappresentanze degli studenti e dei genitori, per realizzare una scuola partecipata, comunità attiva e aperta al territorio. A novembre la presentazione delle proposte.
ArticoloCatalogo
Alternanza scuola-lavoro: monitoraggio percorsi
Resteranno attive fino al 30 settembre le funzioni SIDI per la raccolta e il monitoraggio dei dati relativi allo stato di realizzazione dei percorsi di alternanza scuola-lavoro nel corrente anno scolastico, e per eventuali modifiche sui dati già comunicati nell’a.s. 2015/16.
Alternanza scuola-lavoro: il Miur chiarisce
“Gli allievi che frequentano percorsi di alternanza scuola-lavoro mantengono lo status di studenti. L’alternanza è una opportunità formativa e gli studenti non devono sostituire posizioni professionali”. Con questo ed altri chiarimenti il Miur risponde a numerosi quesiti sulle esperienze di scuola-lavoro previste dalla Buona Scuola.