Tu sei qui: Home News 2017 settembre Aggiornamento Anagrafe Nazionale degli Studenti
Aggiornamento Anagrafe Nazionale degli Studenti News    

Aggiornamento Anagrafe Nazionale degli Studenti

Istruzioni per le operazioni coincidenti con l’avvio dell’anno scolastico: fino al 27 ottobre saranno disponibili le funzioni per l’aggiornamento dei dati sulle frequenze per le scuole di ogni ordine e grado. Per le scuole secondarie a partire dal 15 ottobre sarà possibile indicare i progetti svolti dal singolo studente e le certificazioni acquisite.

Con nota 19 settembre 2017 prot. n. 2224 il Miur fornisce istruzioni in merito alle operazioni di aggiornamento dell’Anagrafe Nazionale degli Studenti coincidenti con l’avvio dell’anno scolastico per le scuole, statali e paritarie, dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado, compresi i percorsi di secondo livello.

Una prima novità di quest’anno è la funzione “Consolidamento frequenze”: le scuole hanno a disposizione un cruscotto riepilogativo delle informazioni presenti al SIDI (frequenze e dati di scrutinio) e riferite all’anno scolastico 2016/2017, per verificarne la relativa completezza e correttezza.

Un’altra novità riguarda la modalità di inserimento degli alunni che si avvalgono dell’istruzione parentale: a tal fine è stato introdotto un nuovo stato in aggiunta a quelli di “frequentante”, “trasferito” e “interruzione di frequenza”.

Le funzioni di aggiornamento dei dati sulle frequenze vengono pertanto rese disponibili sul SIDI (“Avvio anno scolastico”)  fino al 27 ottobre 2017. La comunicazione dei dati prevede due fasi:

Fase A – da effettuare esclusivamente sul SIDI – nella quale andranno inserite le informazioni strutturali, a seconda del grado di scuola.

Fase B, nella quale le scuole comunicano i dati legati alla frequenza dell’alunno (dati anagrafici e posizione scolastica) scegliendo tra due modalità operative: 1) inserimento tramite le funzioni SIDI; 2) invio flusso da pacchetto locale di fornitore certificato.

Dopo il completamento di tutte le attività di avvio tramite la funzione “Chiusura attività di avvio”,  si passa alla gestione ordinaria dell’Anagrafe: ciascuna istituzione scolastica deve provvedere a mantenere puntualmente aggiornate le posizioni scolastiche dei propri alunni, registrando tempestivamente ogni evento (nuovi ingressi, trasferimenti, ritiri, abbandoni).

A partire dal 15 ottobre è possibile, per le scuole secondarie di I e II grado, indicare i progetti svolti dal singolo studente e le certificazioni acquisite (ad esempio certificazioni linguistiche, informatiche, ecc.) durante l’anno scolastico.

Il dirigente scolastico ha a disposizione un nuovo strumento, presente nel menu di Anagrafe, riepilogativo delle attività di anagrafe di propria competenza, per verificare la completezza e correttezza dei dati comunicati dalla scuola.

    20/09/2017 10:36
    3nov

    Seminario nazionale Scanno 2017

    Scanno (AQ) - Sala congressi Hotel Miramonti - via D. Di Rienzo, 32

    5nov
    11nov

    Seminari formativi per docenti di ruolo

    Bari - Centro di spiritualità e socialità «San Francesco», via Gentile n. 90/92