Tu sei qui: Home News 2017 giugno Maturità 2017: istruzioni operative
Maturità 2017: istruzioni operative News    

Maturità 2017: istruzioni operative

Come di consueto, il Miur riassume gli adempimenti di carattere tecnico-operativo ed organizzativo per il regolare svolgimento delle operazioni relative all’esame di Stato per il corrente anno scolastico 2016/2017. Vietato l’uso di smartphone e apparecchiature elettroniche portatili, pena l’esclusione dall’esame.

La nota 24 maggio 2017 prot. n. 5754 richiama innanzi tutto la scrupolosa osservanza delle disposizioni relative alle modalità di invio tramite il plico telematico delle tracce delle prove scritte.

I locali individuati nelle scuole dovranno essere pienamente idonei allo svolgimento degli esami, sotto il profilo della sicurezza, dell’agibilità e dell’igiene, nonché dignitosi e accoglienti in modo da offrire un’immagine della Scuola decorosa e consona alla particolare circostanza.

Nel caso in cui i locali dovessero risultare insufficienti o inidonei in relazione al numero di candidati o per altri fatti e situazioni di carattere straordinario, si dovrà procedere in tempo utile al reperimento di altri ambienti, anche appartenenti ad altre istituzioni scolastiche, che abbiano i requisiti sopra indicati.

I Dirigenti scolastici avranno cura di avvertire tempestivamente i candidati:

  • che è assolutamente vietato, nei giorni delle prove scritte, utilizzare a scuola telefoni cellulari, smartphone, dispositivi di qualsiasi natura e tipologia in grado di consultare file, di inviare fotografie ed immagini, nonché apparecchiature a luce infrarossa o ultravioletta;
  • che è vietato l’uso di apparecchiature elettroniche portatili di tipo palmare o personal computer portatili di qualsiasi genere in grado di collegarsi all’esterno degli edifici scolastici tramite connessioni wireless o alla normale rete telefonica;
  • che nei confronti di coloro che violassero tali disposizioni è prevista l’esclusione da tutte le prove di esame.

Tenuto conto della necessità di consentire l’espletamento delle operazioni di estrazione e stampa delle tracce delle prove scritte, sarà consentito, fino al completamento della stampa delle tracce, il collegamento con la rete internet esclusivamente da parte dei computer utilizzati:

  • dal Dirigente scolastico o di chi ne fa le veci;
  • dal Direttore dei servizi generali ed amministrativi, ove autorizzato dal Dirigente scolastico o da chi ne fa le veci;
  • dal Referente o dai Referenti di sede.

Nel corso delle prove scritte dovrà essere disattivato il collegamento alla rete Internet di tutti gli altri computer presenti all’interno delle sedi scolastiche interessate dalle prove scritte. Saranno, altresì, resi inaccessibili aule e laboratori di informatica.

    01/06/2017 10:06