Tu sei qui: Home News 2016 maggio Esame di Stato 2016: istruzioni operative
Esame di Stato 2016: istruzioni operative News    

Esame di Stato 2016: istruzioni operative

Il Miur ha emanato le annuali indicazioni sugli adempimenti di carattere tecnico-operativo ed organizzativo per il regolare svolgimento degli esami di Stato II ciclo. Come di consueto, Notizie della scuola dedica all'argomento un fascicolo monografico contenente la normativa di riferimento e un'ampia guida redazionale.

 

Nel fascicolo monografico di Notizie della Scuola dedicato agli Esami di Stato II ciclo
la raccolta coordinata delle disposizioni normative, il calendario delle operazioni,
spunti di riflessione per le commissioni.

 

 

La nota 25 maggio 2016  prot. n. 5622 evidenzia in primo luogo che nelle scuole sede di seggio elettorale, in caso di ballottaggio, la riunione plenaria si svolgerà il giorno martedì 21 giugno, alle ore 8.30.

Per quanto riguarda le disposizioni relative alle modalità di invio tramite il plico telematico delle tracce delle prove scritte, si rimanda alla nota 18 aprile 2016 prot. n. 1134.

I locali individuati nelle scuole dovranno essere pienamente idonei allo svolgimento degli esami, sotto il profilo della sicurezza, dell’agibilità e dell’igiene, nonché dignitosi e accoglienti in modo da offrire un’immagine della Scuola decorosa e consona alla particolare circostanza. Dovranno essere attrezzati con fotocopiatrici funzionanti.

Le Commissioni, per poter svolgere nella maniera più agevole i propri compiti utilizzando di l’applicativo “Commissione web”, dovranno essere messe in condizione di servirsi di computer collegati alla rete Internet e delle stampanti in uso nelle rispettive scuole.

I Dirigenti scolastici avranno cura di avvertire i candidati:

  • che è vietato, nei giorni delle prove scritte, utilizzare a scuola telefoni cellulari, smartphone, dispositivi in grado di consultare file, di inviare fotografie ed immagini, nonché apparecchiature a luce infrarossa o ultravioletta;
  • che è vietato l’uso di apparecchiature elettroniche portatili di tipo palmare o personal computer portatili di qualsiasi genere in grado di collegarsi all’esterno degli edifici scolastici tramite connessioni wireless, o alla normale rete telefonica;
  • che nei confronti di coloro che violassero tali disposizioni è prevista l’esclusione da tutte le prove di esame.

Sarà consentito, fino al completamento della stampa delle tracce, il collegamento con la rete internet esclusivamente da parte dei computer utilizzati:

  • dal Dirigente scolastico o di chi ne fa le veci;
  • dal Direttore dei servizi generali ed amministrativi, ove autorizzato dal Dirigente scolastico o da chi ne fa le veci;
  • dal Referente o dai Referenti di sede.

Nel corso dello svolgimento delle prove scritte dovrà essere disattivato il collegamento alla rete Internet di tutti gli altri computer presenti all’interno delle sedi scolastiche interessate dalle prove scritte. Saranno, altresì, resi inaccessibili aule e laboratori di informatica.

Relativamente alle modalità di invio mediante plico telematico delle prove per candidati con disabilità visive e per candidati che svolgono l’esame presso sezioni carcerarie od ospedaliere, si richiamano le disposizioni contenute nella nota 2 maggio 2013 prot. n. 1018.

    26/05/2016 10:26
    3nov

    Seminario nazionale Scanno 2017

    Scanno (AQ) - Sala congressi Hotel Miramonti - via D. Di Rienzo, 32

    5nov
    11nov

    Seminari formativi per docenti di ruolo

    Bari - Centro di spiritualità e socialità «San Francesco», via Gentile n. 90/92