Tu sei qui: Home News 2016 febbraio Nuove classi di concorso in Gazzetta Ufficiale
Nuove classi di concorso in Gazzetta Ufficiale News    

Nuove classi di concorso in Gazzetta Ufficiale

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di ieri il Regolamento recante disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento. Si attende ora a breve la pubblicazione dei bandi del concorso docenti.

Il Regolamento di cui al D.P.R. 14 febbraio 2016, n. 19 contiene disposizioni di revisione dell'attuale assetto ordinamentale delle classi di concorso per la scuola secondaria di primo e di secondo grado, attraverso la loro razionalizzazione e il loro accorpamento. Al Regolamento sono allegate:

  • la Tabella A, che individua le classi di concorso per la scuola secondaria di primo e secondo grado, identificate attraverso uno specifico codice alfanumerico, nonché gli insegnamenti ad esse relativi, i titoli necessari per l'accesso ai percorsi di abilitazione e le corrispondenze con le previgenti classi di concorso;
  • la Tabella B, che individua le classi di concorso a posti di insegnante tecnico-pratico per la scuola secondaria di primo e secondo grado, identificate attraverso uno specifico codice alfanumerico, nonché gli insegnamenti ad esse relativi, i titoli necessari per l'accesso ai percorsi di abilitazione e le corrispondenze con le previgenti classi di concorso;
  • la Tabella A/1, che individua la corrispondenza tra gli esami del vecchio ordinamento, indispensabili per l'accesso alle classi di concorso, ed altri esami di contenuto omogeneo.

I docenti titolari di una delle classi di concorso accorpate, di cui alla tabella A e alla tabella B, sono titolari della nuova classe di concorso risultante dall'accorpamento. I docenti non di ruolo in possesso dell'abilitazione o idoneità per l'accesso ad una delle classi di concorso accorpate hanno titolo per l'accesso a tutti gli insegnamenti compresi nella nuova classe di concorso risultante dall'accorpamento, ai fini delle procedure concorsuali, nonché di altre procedure di reclutamento.

Coloro i quali sono attualmente iscritti a uno dei percorsi, che costituiscono titolo di accesso alle previgenti classi di concorso, come ridefinite nelle Tabelle A e B del presente regolamento, conseguito il titolo e gli eventuali titoli aggiuntivi richiesti, possono partecipare alle prove di accesso ai relativi percorsi di tirocinio formativo attivo.

La pubblicazione dei bandi del concorso a cattedre è prevista nella prossima Gazzetta Ufficiale Serie Concorsi ed Esami (presumibilmente venerdì 26 febbraio).

    23/02/2016 10:30
    30ott

    Seminario Nazionale Scanno 2016: "Riscoprire la leadership per dirigere scuole"

    Scanno (AQ), Sala congressi Hotel Miramonti, Via D. Di Rienzo 32

    1nov