Tu sei qui: Home Legislazione e dottrina Indice cronologico 2018 gennaio Nota MIUR 29.01.2018, prot. n. 214
Nota MIUR 29.01.2018, prot. n. 214 Legislazione e dottrina    

Nota MIUR 29.01.2018, prot. n. 214

Rilascio funzioni per la trasmissione contratti di incarico di religione - Istruzioni operative.

Si comunica che, in accordo con la Ragioneria Generale dello Stato, sono state realizzate delle nuove funzioni che consentiranno la trasmissione in versione dematerializzata alle RTS anche dei contratti di Incarico per l'insegnamento della religione cattolica (N05, N28 e N27).

Le funzionalità già rilasciate per la trasmissione dei contratti di supplenza breve per maternità, sono state integrate prevedendo in aggiunta la scelta della tipologia di contratto IRC.

Di seguito vengono riproposte alcune istruzioni operative, già fornite a suo tempo per la trasmissione alla RTS dei contratti, comprensive dei successivi aggiornamenti:

1. Accesso alle funzioni di trasmissione

Dalla voce di menù "Rapporti di lavoro/funzione per la trasmissione dei contratti o indennità di maternità in cooperazione applicativa - Supplenze brevi, per maternità, indennità di maternità fuori nomina ed incarichi di religione - Trasmissione alle RTS" la scuola può selezionare il link:

- "Contratti supplenza per Maternità" per accedere alla funzione di trasmissione dei contratti di supplenza breve stipulati su assenza per maternità;

- "Contratti supplenza breve con VSG per Maternità" per accedere alla funzione di trasmissione dei contratti di supplenza breve con VSG di maternità;

- Contratti incaricati di religione.

Tali funzioni consentono sia la trasmissione di uno o più RDL alle RTS competenti che la visualizzazione dello stato delle trasmissioni già avviate.

2. Ricerca contratti per trasmissione o visualizzazione stato trasmissione

Una volta selezionata la tipologia di supplenza di interesse si può effettuare la ricerca dei RDL per elenco in tre modi alternativi:

- per dati anagrafici;

- per identificativo del RdL;

- per altri dati del RDL.

Il sistema prospetta tutti i RDL che sono già accettati da NoiPa (ossia che hanno un prospetto R-1 nello stato "accettato da NoiPa") che rispondono ai filtri richiesti e che sono trasmissibili e quelli per i quali è stato già avviato un processo di trasmissione.

Al fine di assicurare per quanto possibile l'invio a RTS dell'ultima versione contrattuale vengono proposti per la trasmissione solo i RDL, che non hanno prospetti di rettifica (R-2) o risoluzione anticipata (C-1) non ancora Accettati da NoiPA. Inoltre qualora ci siano variazioni contrattuali in corso si invita la scuola a provvedere alla conclusione dei processo prima di trasmettere il contratto alla RTS.

Per ciascun RDL trovato per la tipologia selezionata, il sistema visualizza le informazioni dell'ultima versione contrattuale, accettata da NoiPA, presente sul sistema con l'informazione dello stato di avanzamento della trasmissione o, se non ancora trasmesso, con il valore per stato uguale a 'Da trasmettere'.

Si precisa che, in aggiunta ai RDL di competenza dell'istituto operante, verranno estratti e proposti per la trasmissione tutti i RDL degli istituti soppressi per i quali l'USR ha indicato l'istituto operante quale istituto competente.

3. Selezione e Trasmissione a RTS

I contratti prospettati con stato della trasmissione 'Da trasmettere' sono selezionabili per richiedere al sistema la trasmissione alla RTS competente.

L'utente può selezionare più contratti contemporaneamente ed anche selezionare tutti i contratti tramite il check "seleziona tutto".

Effettuata la selezione, cliccando poi sul pulsante "Trasmetti dati" la scuola avvia il processo per la trasmissione automatica degli RDL selezionati.

La trasmissione dei RDL avverrà in differita.

4. Visualizzazione stato delle trasmissioni a RTS

La scuola può monitorare lo stato delle trasmissioni alla RTS visualizzando lo stato di dettaglio riportato per ogni RDL visualizzato nell'elenco e la data dello stato.

Sarà visualizzato lo stato "Da trasmettere" quando la scuola non ha ancora inoltrato la richiesta di trasmissione.

Il RDL sarà nello stato "In Trasmissione" dal momento in cui la scuola fa richiesta di trasmissione, fino a quando il RDL non sarà acquisito dalla RTS, fino all'inoltro alla RTS competente tramite PEC. A questo punto lo stato è aggiornato in "Trasmesso in attesa di ricevuta".

L'RDL sarà "Trasmesso con ricevuta OK" quando la RTS competente ha ricevuto il contratto trasmesso dal sistema.

Qualora ci siano state delle problematiche tecniche, che non hanno consentito la trasmissione, la scuola visualizzerà lo stato "Trasmesso con ricevuta KO"; in tal caso il sistema provvederà automaticamente ad effettuare nuovamente la trasmissione senza che la scuola debba nuovamente operare per richiedere la trasmissione.

I contratti trasmessi correttamente alla RTS, dopo la protocollazione saranno visibili con lo stato "Trasmesso con protocollo RTS"; in questo caso, RTS inoltrerà nella casella PEC della scuola il link per accedere direttamente alla posizione sui loro sistemi per monitorare lo stato lavorativo del contratto inoltrato.

Qualora si verificassero problemi nella protocollazione RTS l'utente visualizzerà lo stato "Errore di protocollazione RTS" in tal caso la scuola dovrà provvedere a contattare direttamente la RTS per la risoluzione del problema.

Rilievi

Se il contratto è stato vistato, RTS invia il contratto vistato (ed invia atti secondari direttamene alla scuola). Eventuali rilievi sul contratto ricevuto saranno inviati da RTS tramite casella PEC direttamente alla scuola, fornendo indicazioni; RTS invierà in tal caso anche il contratto (compresi gli eventuali atti secondari).

Stati della trasmissione del rapporto di lavoro alle RTS e azioni previste

Stato della trasmissione Descrizione Azione scuola
Da trasmettere Il RDL può essere selezionato per la predisposizione alla trasmissione via PEC ad RTS Selezione e trasmissione tramite il SIDI
In trasmissione RDL predisposto per la trasmissione a RTS via PEC Nessuna
Trasmesso in attesa di ricevuta RDL trasmesso ad RTS via PEC Nessuna (ritrasmissione automatica in casi di giacenza nello stato)
Trasmesso con ricevuta OK La PEC di RTS conferma con ricevuta la ricezione del RDL Nessuna
Trasmesso con ricevuta KO La PEC di RTS conferma la NON ricezione del RDL Nessuna (ritrasmissione automatica)
Trasmesso con protocollo RTS RTS conferma la protocollazione Verifica tramite il link inviato da RTS lo stato di lavorazione del RDL
Errore di protocollazione RTS RTS NON conferma la protocollazione La scuola contatta RTS per verificare e rimuovere il problema ostativo alla protocollazione

Versioni successive dei contratti e annullamenti

La scuola invierà direttamente alla RTS, fuori SIDI, eventuali rettifiche ai contratti già trasmessi (R-2, risoluzioni anticipate C-1 o annullamenti) predisposte successivamente alla prima trasmissione e riceverà dalla RTS tutte le comunicazioni relative e gli atti secondari.

 

Ricerca norme mediante:


Inserire alcuni estremi del documento e fare click su cerca. Verranno forniti un massimo di 150 risultati.

Data:

Inserire i termini da cercare e fare click su cerca

e o frase

Selezionare la voce su cui effettuare la ricerca e fare click su cerca

Carta del Docente