Tu sei qui: Home Legislazione e dottrina Indice cronologico 2017 novembre Nota MIUR 22.11.2017, prot. n. 23705
Nota MIUR 22.11.2017, prot. n. 23705 Legislazione e dottrina    

Nota MIUR 22.11.2017, prot. n. 23705

Adempimenti previsti ai sensi dell'art. 1 bis, comma 1 del decreto legge 25 settembre 2009, n. 134 convertito con modificazioni nella legge 24 novembre 2009, n. 167.

Con la presente nota si vuole richiamare quanto già precisato da questa Direzione Generale con precedenti note prot n. 18768 del 14 dicembre 2015 e prot. n. 3354 dell'8 marzo 2016, in merito all'importanza degli adempimenti obbligatori a carico delle Istituzioni scolastiche, disposti ai sensi dell'art. 1 bis, comma 1 del decreto legge 25 settembre 2009, n. 134, convertito con modificazioni nella legge 24 novembre 2009, n. 16.

L'articolo 1-bis del succitato decreto-legge reca disposizioni di carattere finanziario, finalizzate a garantire il corretto svolgimento dell'anno scolastico e, in particolare, al comma 1, ha disposto che "le somme trasferite alle scuole statali per la realizzazione di progetti a carattere nazionale e regionale in materia di formazione e sviluppo dell'autonomia scolastica, rimaste inutilizzate per tre esercizi finanziari consecutivi, vengono versate all'entrata del bilancio (Capo XIII Cap 2598) per essere riassegnate ad apposito capitolo del bilancio del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca."

Ne discende che le somme di cui alla disposizione sopra richiamata, versate in conto entrata dalle Istituzioni scolastiche interessate, saranno assegnate sui capitoli del Fondo di funzionamento amministrativo-didattico iscritti nel bilancio del MIUR per essere riassegnate per spese relative al funzionamento.

Al riguardo, nel sottolineare l'importanza dei suddetti adempimenti, gli istituti scolastici interessati dovranno inviare copia attestante l'avvenuto versamento in conto entrate (Capo XIII-Cap 2598, articolo 00) del Bilancio dello Stato, alla casella di posta elettronica dell'Ufficio IX - Direzione Generale per le Risorse Umane e Finanziarie (dgruf.ufficio9@istruzione.it).

A tal fine, si indicano di seguito, in tabella, le coordinate IBAN della Tesoreria Centrale dello Stato che sono reperibili sul sito della Ragioneria Generale dello Stato al seguente link:

http://www.rgs.mef.gov.it/_Documenti/VERSIONE-I/Attivit--i/Tesoreria/Codici-IBA/Codici-IBAN04.pdf

CAP/ART CAPO CODICE DESCRIZIONE CP/RS IBAN
2598/00 13 350 TESOR. CENTRALE CP IT 81F 01000 03245 350 0 13 2598 00

Resta inteso che sarà cura dell'organo di controllo presso l'istituzione scolastica di verificare la presenza di tali somme iscritte nel bilancio, nonché l'avvenuto versamento in conto entrate del Bilancio dello stato.

 

Ricerca norme mediante:


Inserire alcuni estremi del documento e fare click su cerca. Verranno forniti un massimo di 150 risultati.

Data:

Inserire i termini da cercare e fare click su cerca

e o frase

Selezionare la voce su cui effettuare la ricerca e fare click su cerca

Carta del Docente