Tu sei qui: Home Formazione Corso sulla Ricostruzione di carriera
Corso sulla Ricostruzione di carriera Formazione    

Corso sulla Ricostruzione di carriera

Corso sulla Ricostruzione di carriera



La materia del riconoscimento dei servizi ai fini della carriera (comunemente detta ricostruzione di carriera) e conseguenti inquadramenti retributivi del personale della scuola, con l'art. 14 del D.P.R. n. 275/1999 è stata attribuita alla competenza esclusiva dei Dirigenti Scolastici: questo comporta che, per le non rare controversie relative agli atti di questa materia, rispondono nel diritto e nel merito esclusivamente i preposti alle istituzioni scolastiche, a prescindere dagli strumenti da essi utilizzati (per es. il SIDI).

Il trasferimento di funzioni è avvenuto senza alcuna gradualità e preparazione, su una materia che risulta delicatissima per i contenuti e per le molteplici e sottili competenze tecniche e giuridiche che presuppone.

Il corso di formazione che proponiamo ha l'ambizioso intento di fornire un adeguato contributo in questa specifica branca culturale, e nasce da decenni di esperienza e contatto con gli operatori delle istituzioni scolastiche. Vogliamo fissare in chi ci seguirà i concetti basilari, fino a portare ognuno a saper usare certi meccanismi operativi che lo possano far muovere agevolmente nelle fattispecie concrete.

È strutturato in 12 ore di lezione in presenza, cui si affianca un consistente supporto di materiali scaricabili nell’area internet riservata, in cui abbiamo inserito ogni possibile elaborato tecnico e documentale affinché ciascun utente possa trovare strumenti operativi molto importanti per la sua attività professionale in materia (as. es. la Ricognizione storica di tutte le tabelle retributive del personale della scuola, compresa i.i.s., dal 1990 ai giorni nostri).

Infine – per soddisfazione di quanti si saranno impegnati a seguire il corso (ma anche per stimolo a fare meglio) – tutti i partecipanti potranno sottoporsi ad una verifica dei contenuti esposti.

Le lezioni in presenza saranno tenute da Mario Rossi e si svolgeranno a:

Napoli, 18 e 19 marzo 2016

Sala Di Stefano - PAN (Palazzo delle Arti di Napoli) - Via dei Mille, 60

 

Programma:

 

18 marzo 2016, ore 15:00 – 19:00

  • Introduzione. Importanza della materia per gli interessi economici connessi e per poter gestire altre materie: pensione, riscatti, buonuscita, ricostruzione storica della carriera economica di ciascun dipendente ai fini del calcolo della pensione, della buonuscita, e per determinare il contributo di riscatto ai fini della pensione. Professionalità sia dal punto di vista giuridico (natura speciale delle fonti e tassatività delle norme, abrogazione solo esplicita) che dal punto di vista matematico.
  • Nomina in ruolo e sue possibili decorrenze (o retrodatazioni). Retrodatazione a seguito di contenzioso. Diritto agli arretrati in caso di contenzioso favorevole per mancata nomina e in caso di riammissione in servizio a seguito di contenzioso favorevole per impugnazione del licenziamento.
  • Periodo di prova e conferma in ruolo. La durata del periodo di prova per docenti e ATA.
  • Pre-ruolo. Individuazione precisa dell’ambito. Concetto di pre-ruolo.
  • Decorrenza della ricostruzione di carriera.
  • Ordinamenti retributivi (Prospetto storico degli ordinamenti retributivi). Tabelle retributive.
  • Inquadramenti retributivi e ricostruzione di carriera.
  • Le anzianità riconosciute utili ai fini della carriera, ossia utili ai fini giuridici ed economici e utili ai soli fini economici. Significato di tali espressioni – Come vengono gestite tali tipologie di anzianità di carriera prima e dopo i CCNL.
  • Misura del riconoscimento dei servizi ai fini della carriera.
  • La carriera economica di un dipendente. È necessario conoscere tutte le retribuzioni spettanti nell’arco di tutta la carriera (ai fini di: pagamento onere riscatto, calcolo della pensione, calcolo del T.F.R. ecc.)
  • Blocco ope legis in materia giuridica ed economica.

19 marzo 2016, ore 9.30 – 13:30

  • Trattamento economico durante il periodo di prova. Il riconoscimento dei servizi e dei benefici ai fini della carriera. Personale proveniente da un altro ruolo.
  • Trattamento economico per i neo-immessi in ruolo provenienti da un altro ruolo del personale della scuola o del pubblico impiego statale. I) provenienti da un altro ruolo di pubblico impiego statale; II) provenienti da un altro ruolo del personale della scuola (la temporizzazione); III) Casi particolari di temporizzazione: a) Personale della scuola proveniente dagli enti locali; b) Primo inquadramento dei Direttori dei servizi generali amministrativi.
  • Decorrenza della ricostruzione di carriera.
  • La domanda di ricostruzione di carriera. Da quando. La dichiarazione dei servizi art. 145 DPR. 1092/1973. Possibilità o meno di richiedere la ricostruzione di carriera dopo la cessazione dal servizio.
  • La competenza ad effettuare la ricostruzione di carriera. Per connessione di materia la competenza a tenere il fascicolo personale.
  • Prescrizione del diritto e/o degli arretrati della ricostruzione di carriera.
  • Requisiti di riconoscibilità ai fini della carriera dei servizi scolastici. Per i docenti e per il personale ATA.
  • Presupposti di durata e misura del riconoscimento dei servizi scolastici. Per i docenti e per il personale ATA. La valutazione dei periodi di assenza di cui si è fruito durante il pre-ruolo.

19 marzo 2016, ore 15:00 – 19:00

  • Varie tipologie dei servizi pre-ruolo da riconoscere:  La ricostruzione di carriera dei docenti  (oggetto del riconoscimento e requisiti); La ricostruzione di carriera del personale ATA (oggetto del riconoscimento e requisiti).
  • Riconoscimenti particolari ai fini della carriera.
  • Riconoscimento del servizio militare.
  • Servizio di ruolo prestato all’estero.
  • I benefici ai fini della carriera. Supervalutazione del servizio di ruolo prestato all'estero. Benefici per le invalidità per causa di servizio. Benefici combattentistici.
  • Inquadramento e ricostruzione di carriera dei docenti di religione incaricati e di ruolo.
  • Dal SIMPI al SIDI. Istruzioni operative. I decreti manuali e il recupero manuale al SIDI. Termini entro cui effettuare la ricostruzione di carriera. Tecnica per effettuare la ricostruzione di carriera. La modulistica (che si rilascia ai corsisti).
  • Schema e tecnica per effettuare un decreto di ricostruzione di carriera manuale.
  • Verifica dei risultati conseguiti (Risposta di ogni corsista a uno dei quesiti − scelto dal relatore e di cui all’apposito documento − e verifica delle risposte).

 

Il corso ha un costo di euro 260 a partecipante.

I partecipanti al corso potranno acquistare l'opera "Ricostruzione di carriera e ordinamenti retributivi" di Mario Rossi (3 volumi) al prezzo speciale di euro 90,00 (anzichè euro 120).

L’opera consta di una Parte generale (Vol. I) in cui si raccolgono i numerosissimi principi e regole particolari, di una Parte Speciale (Vol. II) in cui sono riportati ed analizzati tutti i contratti ed ordinamenti retributivi del personale della scuola dal 1970 ai giorni nostri, e di una Parte dedicata all’aggiornamento della materia trattata (Vol. III).

 

Struttura alberghiera convenzionata:

Hotel Exe Majestic 4*

Largo Vasto a Chiaia, 68 - 80121 Napoli

tel.: +39 081 416500 - fax: +39 081 410145

reservations@exemajestic.com


 

Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile contattare i nostri uffici ai seguenti recapiti: tel. 081.441922, fax 081.210893, e-mail info@tecnodid.it.

A coloro che ne faranno richiesta sarà rilasciato attestato di frequenza, quale attività formativa, essendo Tecnodid/Formazione Ente di Formazione accreditato presso il Ministero della Pubblica Istruzione con D.M. 26 luglio 2007.